Yosonu

Yosonu è il progetto solista di Giuseppe "drumz" Costa,
batterista (dal 1997) di diverse formazioni di generi diametralmente opposti, dal Death Metal al Reggae, docente e compositore (architetto, anche). Con Yosonu cambia drasticamente rotta sperimentando e sviluppando l'idea di comporre musica contemporanea

senza la presenza di alcuno strumento musicale.

Happy Loser è il nuovo lavoro in studio di Yosonu
(che conta ben 200 concerti in 2 anni e mezzo), uscito dopo il primo disco, GiùBox, su CNI Unite e con patrocinio di Legambiente
per l'attenzione al tema del riuso e riciclo di materiali.
Il concept del disco si sviluppa attorno al tema della sconfitta
(ed alla sua accettazione e consapevolezza).
Da qualche mese Yosonu si è affiancato a Paolo Tofani, chitarrista degli AREA in un duo di musica spontanea sperimentale, Battiti Alti.
Il corpo (inteso come body percussion), gli oggetti di uso quotidiano e la voce (in tutte le sue possibilità) sono i soli "strumenti" su cui si sviluppa l'idea Yosonu. L'approccio della musica del corpo e degli oggetti "a costo zero" è inoltre alla base dei laboratori di propedeutica musicale per bambini di cui si occupa Peppe, sviluppati in parallelo al suo percorso di studi della linea pedagogica Orff presso la sede italiana a Roma.
In Happy Loser le sonorità si fanno più scure e profonde: la ricerca del suono degli oggetti, del corpo, delle possibilità della voce, stavolta mutano con un utilizzo più massiccio dell'effettistica, che rende il lavoro molto più vicino a sonorità sintetiche, sia marziali-cadenzate, che liquide-psichedeliche, più in linea con il sound live sentito negli ultimi live della "one man orchestra" Yosonu.
La dimensione domestica e percussiva degli oggetti presente in GiùBOX, si allarga per tipologia e dimensioni, divenendo anche industriale: alcune riprese sono state fatte in un oleificio (su grandi silos e barre di metallo) sfruttando il riverbero naturale dello spazio, mentre un' altra traccia è costruita addirittura solamente coi pattern sonori utilizzati negli ospedali per la risonanaza magnetica.
La grande sorpresa sta nella lettura "andata e ritorno" del disco, infatti l'artista stesso suggerisce di ascoltarlo sia dalla prima all'ultima traccia,
che al contrario, tornando indietro dal nono brano al primo.
Così facendo offre più punti di vistra sul percorso del concept, chiedendo quindi all'ascoltatore di essere attivo nella scelta della propria tracklist, mettendolo inevitabilmente di fronte al proprio stato d'animo
(che determinerà la scelta tra l'uno o l'altro senso di ascolto).
La ricchezza del disco cresce ancora di più con la presenza di due ospiti di tutto rispetto: il primo è John Egan (champignon), eccentrico flautista degli Ozric Tentacles e dei Dream Machine, il secondo è il grande Paolo Tofani, chitarra storica degli Area, ricercatore instancabile, che proprio con Yosonu porta avanti il duo "Battiti Alti" - suoni e racconti dalle profondità umane.
Yosonu ha suonato in caffè letterari, clubs, a festival, a raduni buskers) incuriosendo pubblico e critica, più date a Londra, trasmissioni radiofoniche (Radio2 Rai) e televisive, e Opening act per Afterhours, Gogol Bordello e altri.
Uno dei brani del primo disco, Reaction, è stato registrato"suonando una porzione di città" a Reggio Calabria per il docufilm Reaction City nato da un'idea di Consuelo Nava, realizzato grazie a 20 makers e con montaggio e regia di Danilo Emo ed Edoardo Lio con la collaborazione di Fabio Montesano e la supervisione del regista Fabio Mollo (regista de Il padre d'Italia ed Il Sud è niente).
Poliritmie, riff in loop che divengono "mantra", voci pulite e filtrate,
diplofonie e testi desemantizzati sono la scommessa di un disco-esperimento dalle influenze molteplici e singolari, da John Cage a Bobby Mc Ferrin, ai Justice e Daft Punk, agli Area.
Yosonu la ricerca fa uso dell'approccio contemporaneo dell'elettronica nel senso più ampio e rende il risultato maggiormente comprensibile e coinvolgente.

Skeptic Events

▼ Mostra Più Informazioni

Via Bologna 26/28, 65121
Pescara
21 Febbraio , Mercoledì 21:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 03 Marzo , Sabato
 Porto Turistico "Marina di Pescara", Pescara
 17 Marzo , Sabato
 Palasport Giovanni Paolo, Pescara
 02 Marzo , Venerdì
 Aurum Pescara - La fabbrica delle idee, Pescara
 25 Febbraio , Domenica
 Teatro Comunale di Atri, Atri
 11 Marzo , Domenica
 Pescara Fiere, Pescara
 08 Marzo , Giovedì
 Audi Zentrum Pescara, San Giovanni Teatino
 24 Febbraio , Sabato
 Pala Santa Filomena, Chieti
 25 Febbraio , Domenica
 Museo delle Genti d'Abruzzo, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 Scuola SEM Pescara, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 Cantieri Disco, Città Sant'Angelo
 24 Febbraio , Sabato
 Museo Palazzo de' Mayo, Chieti
 08 Marzo , Giovedì
 Auletta 360 Farmacia-Medicina-Ctf, Chieti
 07 Marzo , Mercoledì
 Lo Spaz Pescara, Pescara
 03 Marzo , Sabato
 Erga Omnes, Chieti
 18 Marzo , Domenica
 Museo delle Genti d'Abruzzo, Pescara
 27 Febbraio , Martedì
 La Feltrinelli Pescara, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 Bizarre Club, Pescara
 11 Marzo , Domenica
 Cerratina, Italy, Cerratina
 01 Marzo , Giovedì
 Scumm, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 Palazzo Corvo, Ortona
 08 Marzo , Giovedì
 Bizarre Club, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 SNAI "ortona", Ortona
 01 Marzo , Giovedì
 L'Arca di Noè, Chieti
 01 Marzo , Giovedì
 Genesi Fight Team, Spoltore
 24 Febbraio , Sabato
 CTS - Centro Teatro Studi Pescara, Pescara
 01 Marzo , Giovedì
 Teatro Circus, Pescara
 24 Febbraio , Sabato
 Stammtisch Tavern, Chieti
 10 Marzo , Sabato
 Sognando Rock, Miglianico
 27 Febbraio , Martedì
 Università Europea del Design - Pescara, Montesilvano
 28 Febbraio , Mercoledì
 Stammtisch Tavern, Chieti
 24 Febbraio , Sabato
 I Luoghi dell'Anima, Pescara
 28 Febbraio , Mercoledì
 Zanardi Pub, Pescara
 19 Marzo , Lunedì
 Hop&Co., Pescara
 28 Febbraio , Mercoledì
 Avalon Counseling e Media-Comunic-Azione®, Pescara
 15 Marzo , Giovedì
 Auditorium Leonardo Petruzzi, Pescara