Workshop: L'Intestino Infelice

La vita consiste in una continua battaglia che ha lo scopo di mantenere all’interno delle cellule di un organismo determinate concentrazioni di atomi (prevalentemente Carbonio, Azoto, Ossigeno e Idrogeno) che sono diverse da quelle presenti nell’ambiente.
Il mantenimento di queste differenze comporta

un consumo di energia che pertanto deve essere prodotta in continuazione da parte degli organismi viventi per poter mantenere le condizioni necessarie alla vita.
Per produrre l’energia necessaria a svolgere questi compiti le cellule hanno evoluto tutta una serie di reazioni biochimiche il cui insieme viene chiamato metabolismo.
La principale fonte da cui il metabolismo umano trae energia è costituita dal cibo, che necessita di essere digerito ad opera di enzimi per poter essere assorbito all’interno delle cellule dove viene in seguito trasformato grazie alla scissione dei legami chimici esistenti tra le molecole.
Questa energia viene poi impiegata per alimentare tutti i processi fisiologici dell’organismo, che vanno dal movimento fino alla produzione di ormoni, al funzionamento dei diversi sistemi di organi, etc.
Possiamo dire pertanto che se non c’è cibo non c’è vita, e ciò è abbastanza ovvio. Meno ovvio invece è il fatto che qualsiasi intoppo che si frapponga tra l’assunzione del cibo, la sua digestione, il suo assorbimento e la trasformazione delle sue molecole, finirà per danneggiare la qualità e la durata della vita.
L’evoluzione dello stile di vita umano ci porta a seguire una dieta che è sempre più povera di nutrienti e di fibre fermentabili, due deficit che finiscono per affamare sia le nostre cellule che i batteri che convivono con il nostro organismo prestandoci spesso e volentieri le loro risorse metaboliche. In aggiunta a questo molti seguono stili di vita malsani, sia dal punto di vista del tipo di lavoro, che del luogo in cui vivono, che del modo in cui si muovono, che delle sostanze (farmaci o altro) assunte.
Oggi sappiamo che la maggior parte dei nostri connazionali soffre di disbiosi intestinale, un termine che si riferisce a un impoverimento della ricchezza e della varietà delle specie batteriche presenti nell’intestino. Inoltre è sempre più diffuso il riscontro di un’aumentata permeabilità intestinale.
Questi due fattori contribuiscono a un aumentato stato di infiammazione il quale, oltre a creare patologie a livello intestinale finisce per andare a causare una quantità di altre patologie che possono essere sia di tipo degenerativo, che tromboemboliche, che autoimmuni, che tumorali. Non stupisce dunque il riscontrare la crescita di tutte queste malattie negli ultimi cinquant’anni.

Questo workshop ha lo scopo di insegnare ai partecipanti a conoscere i segreti del proprio intestino per capire come migliorare il proprio metabolismo, la propria performance e il proprio sistema immunitario onde prevenire le principali malattie del secolo.
Si affronteranno diversi temi: dalla dieta, alla digestione, ai farmaci, agli integratori, ai batteri, al movimento, all’assunzione di alimenti prebiotici, alla fermentazione dei cibi, con l’obiettivo di permettere a chiunque di imparare come vivere meglio e, possibilmente, più a lungo.

Dopo aver affrontato la parte teorica vedremo nella pratica alcuni esempi di fermentazione domestica (crauti e verdure lattofermentate, kefir, kombucha, sidro di mele, formaggi fermentati) per realizzare in casa una serie di cibi e bevande fermentate adatte sia per adulti che per bambini e capiremo come utilizzarle al meglio nella nostra alimentazione.

Il Workshop include un buffet vegano crudista (gluten free) ricco di prodotti fermentati ed esempi di come utilizzare al meglio gli alimenti fermentati.

Chi vorrà, potrà portarsi l’occorrente per autoprodursi le prime verdure lattofermentate. Consigliamo dunque di portarsi da casa un coltello, un tagliere, un vasetto di vetro di almeno 500 ml) . Granuli Tibicos e scoby di kombucha saranno offerti ai partecipanti che vorranno iniziare l’autoproduzione.

TUTOR
Fabio Piccini, medico e psicoanalista, didatta dell’International Association for Analytical Psychology (IAAP), ha conseguito un dottorato in Alimenti, Nutrizione e Salute all'Università Politecnica delle Marche di Ancona e ha dedicato la sua carriera allo studio della nutrizione e dei suoi disturbi. Co-fondatore e direttore del Progetto Microbioma Italiano, collabora in qualità di docente con la Scuola di Alta Formazione in Medicina della Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano ed è autore di numerosi articoli scientifici e saggi sulla nutrizione e i suoi disturbi.
Tra questi: Anoressia, Bulimia, Binge Eating Disorder (CSE), Ri-Vedersi (RED), Pane Al Pane E Vino Al Vino (Franco Angeli), La Dieta Intermittente (PLAN), Exploring The Human Microbiome (KDP), La Dieta Più Antica Del Mondo (Baldini e Castoldi), Dalla Padella Alla Brace (KDP), Fatness (KDP). Insieme a Sonia Savini ha pubblicato il romanzo Sotto Il Segno Della Bilancia (La Spiga).
Vive e lavora tra Rimini, Padova e Sansepolcro.

Giulia Pieri, è una chef originaria di Cesena, specializzata in cucina vegetale integrale. E’ sperimentatrice di ricette sane e divulgatrice di una cucina più etica, nel pieno rispetto del pianeta e di tutte le sue forme di vita. Ama viaggiare per carpire nuove ricette e creare nuovi accostamenti. Diffonde benessere con il suo cibo e stimola la creatività altrui attraverso il gusto dei suoi piatti, preparati con ingredienti stagionali e di qualità.
Dopo diverse esperienze in ristoranti e locali della riviera, si ferma per un paio di anni nella gastronomia del punto "NaturaSì" dove affina la sua cucina 100% vegetale. Oggi è libera professionista, collabora ad eventi collegati al benessere e organizza corsi di cucina vegetale dal Nord al Sud dell'Italia.

COSTO A PARTECIPANTE 65 EURO (PRANZO, DISPENSA INCLUSA CON RICETTE)

Per info e prenotazione : 347 9289838 lucedisolara@gmail.com giulia_pieri@yahoo.it

▼ Mostra Più Informazioni

Via Ungaretti 1, 48012
Bagnacavallo
25 Febbraio , Domenica 09:30
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 24 Agosto , Venerdì
 Rete Almagià, Ravenna
 25 Agosto , Sabato
 Piazza del Popolo - Ravenna, Ravenna
 30 Agosto , Giovedì
 Savarna, Ravenna, Italy
 01 Settembre , Sabato
 Faenza, Italy, Faenza
 02 Settembre , Domenica
 Comune di Bagnacavallo, Bagnacavallo
 19 Agosto , Domenica
 San Bernardino, Italy, San Bernardino
 24 Agosto , Venerdì
 Forlì, Italy, Forlì
 09 Settembre , Domenica
 Fiera di Faenza, Faenza
 26 Agosto , Domenica
 Castel Bolognese, Italy, Castel Bolognese
 25 Agosto , Sabato
 "LA MASCOTTE" RUSSI, Russi
 07 Settembre , Venerdì
 Parafarmacia Galilei, Ravenna
 08 Settembre , Sabato
 Ravenna, Italy, Ravenna
 07 Settembre , Venerdì
 Ravenna, Italy, Ravenna
 30 Agosto , Giovedì
 Monica Zàccari, Lugo
 08 Settembre , Sabato
 Magnani Produzioni - Trattamento Acqua -, Sant'Agata sul Santerno