Workshop CLOWN w/Gonzalo Alarcón

Il Clown e il numero: Un dialogo fra gioco e creazione
_____________________________________________________
INFO e PRENOTAZIONI: progetto.slip@gmail.com
_____________________________________________________

Questo workshop propone un percorso durante il quale ogni partecipante potrà affrontare il lavoro

sul Clown e sulla creazione a partire dalla propria tecnica (la giocoleria, l’acrobatica, la musica, la danza...) e in base alle proprie necessità (creare per il circo, lo spazio pubblico, il teatro).

L'obiettivo e quello di sviluppare nell’attore-Clown un ascolto sensibile verso se stesso, il suo linguaggio e la sua opera.
Percorso e obiettivi:
• Sviluppare l'ascolto di se stessi, dei compagni di gioco e del pubblico
• Definire il rapporto Clown-attore-autore
• Strutturare il processo di creazione di un numero, fino alla sua messa in scena, tenendo conto
dell'equilibrio fra scrittura ed improvvisazione
• Ricerca del dettaglio, della fluidità del corpo e del ritmo nelle improvvisazioni
• L'esplorazione del immaginario corporeo e del proprio universo comico
• Ricerca di una completa disponibilità - fisica ed emotiva- necessaria al gioco
• Esplorare l'arte del Clown come fonte di completa libertà scenica e creativa
Il workshop è destinato ad artisti di circo, Clown, attori, danzatori o musicisti impegnati in un processo creativo o che desiderano semplicemente approfondire il proprio bagaglio artistico attraverso l'arte del Clown.
__________________________________________________
Training fisico:
- Lo studio d'alcuni principi fondamentali del movimento, del gesto e le loro possibili declinazioni verso il comico, l’assurdo, l’onirico, il drammatico...: spirale, relâche, ritenuta, contatto (con il pavimento, con il partner), nozione di peso (proprio, di un partner, di un oggetto), l’equilibrio e il disequilibrio (fino alla caduta)...
- La reattività, il ritmo e l’urgenza
Dinamiche di gioco:
- Esplorare diversi stati corporei e la loro messa in situazione
- L’economia, l’efficacia del gesto e delle azioni
- Il Solo, il Duo, il Trio
La scrittura:
- Prendere coscienza della propria opera, della sua composizione e messa in scena
- Definire i meccanismi di drammaturgia che portano alla creazione di un numero o di una piccola forma

MATERIALE DA PORTARE A CURA DEGLI ALLIEVI:
- vestiti comodi x muoversi (il training a momenti è molto fisico)
- costumi x ognuno, ma da condividere o scambiare anche con gli altri (vestiti grandi, piccoli, belli, brutti...)
- accessori, oggetti (da manipolare, smontare...)

▼ Mostra Più Informazioni

c.so Giulio Cesare 338/50D, 10154
Turin
29 Gennaio , Lunedì 09:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 01 Gennaio , Martedì
 Turin, Italy, Turin
 01 Gennaio , Martedì
 Il Negozio Della Mamma Di Cle, Rivoli Torinese
 31 Dicembre , Lunedì
 Il Negozio Della Mamma Di Cle, Rivoli Torinese
 12 Gennaio , Sabato
 Orbassano, Italy, Orbassano