Vaccini tra rischi e benefici, prospettive future per la salute

Vaccini: tra rischi e benefici, prospettive future per la tutela del bene "salute"

Gli esperti ci parleranno dei rischi e dei benefici della pratica vaccinale in relazione all'obbligo vaccinale e con uno sguardo al futuro.

Il 16 dicembre 2017 vogliamo parlare del domani. Vogliamo guardare al futuro

dell’obbligo vaccinale, della libertà vaccinale, della ricerca scientifica, dell’aspetto legislativo, della 210/92 (indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni), delle reazioni avverse, della farmacovigilanza e soprattutto guardare al futuro dei genitori che grazie al Ministro Beatrice Lorenzin hanno visto radicalizzarsi le proprie posizioni e convinzioni.

--------------------------
RELATORI

- Legge 210/92, una legge da abolire? - Le difficoltà nel certificare un danno da vaccino, ieri e domani.
Relatore Dott. Dario Miedico. Anatomopatologo milanese, radiato dall’albo dei medici ma in fase di ricorso processuale pertanto attualmente radiazione sospesa, ci racconterà del suo passato di medico di parte in molte cause per il riconoscimento della 210/92 e tenterà di darci una prospettiva su cosa significherà domani affrontare in campo scientifico un danno da vaccino o da emoderivati.

- Nello scenario attuale di forte inquinamento ambientale, della contaminazione con sostanze tossiche di cibo, acqua e aria quanto è più deficitario il nostro sistema immunitario?
Ci guiderà nella disamina della problematica il Prof. Pietro Perrino Dirigente di Ricerca C.N.R. Già Direttore dell'Istituto del Germoplasma del CNR di Bari, anche alla luce delle recenti anticipazioni dell’Ist Ramazzini di Bologna.

- Vaccini sì, Obbligo no. Quali prospettive per il futuro?
Relatore Prof. Paolo Bellavite.
Grazie anche al suo recente libro, ci illustrerà la vaccinazioni pediatriche tra evidenze scientifiche e diritti previsti dalla Costituziona Italiana.

- Qual è la reale lettura dell’art 32 della Costituzione sulla libertà di scelta terapeutica? Prevale definitivamente la collettività sul singolo?
E quale il raggio d’azione nell’ambito della scelta terapeutica da parte del singolo medico? Interviene il Dott Paolo Rossaro, medico di base ed esperto di medicina integrata.

- In questo contesto di “epidemie” e coercizioni, ci sono delle “best practices” che possono aiutarci a rimanere in salute?
Relatore Dott Domenico Battaglia, urologo, esperto di nutrizione naturale e membro del Rip, riprendiamoci il pianeta.

- Conclusioni a cura del Presidente Corvelva, Coordinamento Regione veneto per la Libertà Vaccinale
Ferdinando Donolato, da oltre vent’anni attivo sul territorio per difendere la libera scelta in ambito vaccinale e terapeutico.

--------------------------
PRENOTAZIONE

Prenotazione obbligatoria. Inviare una email a 16dicembre@corvelva.it
L'avvenuta prenotazione verrà confermata mediante una email di conferma. Posti massimi 550.

--------------------------
INVITI

L'invito a questa conferenza è stato esteso a tutti i sindaci dei 98 comuni di Verona e Provincia con la richiesta di patrocinio.

--------------------------

L'ORARIO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI

▼ Mostra Più Informazioni

Via Mantegna 30/a, 37012
Bussolengo
16 Dicembre , Sabato 16:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 05 Gennaio , Sabato
 Peschiera del Garda, Italy, Peschiera del Garda
 21 Dicembre , Venerdì
 Raccoon Riders, Verona
 11 Gennaio , Venerdì
 Xadventure Outdoor Lake Garda, Caprino Veronese