Ritiro di TERRASINI (PA)

PROGRAMMA:

GIOVEDÌ 8
- Arrivi e sistemazione a partire dalle 14:00
- Ore 19:30 Cena, a seguire introduzione al corso

VENERDÌ 9 e SABATO 10
- Ore 7:00 - 8:30 Colazione
- Ore 8:30 - 9:00 Pratica del “Grazie Gesù”
- Ore 9:00 S.Messa
- Ore 10:45 Catechesi, a seguire Preghiera del Cuore (1 ora)
- Ore

13:00 Pranzo
- Ore 16:00 Rosario di Maria, catechesi, Preghiera del Cuore (2ore)
- Ore 19:30 Cena
- Ore 21:00 Rosario delle anime del purgatorio, a seguire mistagogia serale
- Ore 24:00 Grande silenzio

DOMENICA 11
- Ore 7:00 - 8:30 Colazione
- Ore 8:30 - 9:00 Pratica del “Grazie Gesù”
- Ore 9:00 Messa festiva con preghiera di guarigione, aperta a tutti
- Ore 13:00 Pranzo e partenze

Le origini della ‘preghiera del cuore’ risalgono agli inizi del monachesimo cristiano, ai padri del deserto egiziano. Essa nasce dal modo di pregare dei primi monaci, che erano soprattutto eremiti e non avevano quindi uffici comuni. Ciascuno era libero di scegliere il suo modo di lodare Dio. Poiché i libri erano molto
cari, gli eremiti possedevano, nel migliore dei casi, un salterio e recitavano solamente i salmi, ma, spesso, non facevano che ripetere qualche salmo o qualche versetto scelto... Questo modo di pregare
corrispondeva perfettamente alle esigenze di monaci analfabeti. Ma ciò che all’inizio era nato da un’esigenza legata alla povertà divenne ben presto una via di ascesi deliberatamente scelta per la
contemplazione continua di Dio, secondo il comando dell’apostolo Paolo: ‘Pregate incessantemente’ (1
Ts 5, 17). È però necessario che questa preghiera sia purificata da ogni passione e anche da ogni distrazione. Il monaco deve svuotare la sua mente da ogni pensiero – anche dai pensieri buoni – e concentrarsi solamente su Dio, dunque vivere continuamente in presenza di Dio”.
La Preghiera del Cuore, chiamata con nomi diversi, è presente in tutte le religioni del pianeta ed è oggi praticata, non solo da monaci o maestri del respiro,
ma da tantissime persone che, attraverso la meditazione, il respiro e la ripetizione dei Nomi Sacri fanno esperienza della presenza di Dio nel loro cuore e attraversano, insieme a Lui, traumi e ferite che vengono scoperte, attraversate e guarite alla luce dello Spirito Santo. La tre giorni di Terrasini si propone un percorso di consapevolezza, guarigione interiore e fisica, attraverso la Preghiera del Respiro guidata da padre Giuseppe Galliano m.s.c che, prendendo la Licenza in Spiritualità, presso l'Istituto di Spiritualità "Teresianum" della Pontificia Facoltà Teologica di Roma, ha discusso la sua tesi proprio sulla Preghiera del Cuore. Oltre ai titoli accademici, p. Giuseppe vanta una grande esperienza personale, ed è egli
stesso animatore di gruppi di Preghiera del Cuore che, mensilmente, si riuniscono in diverse località d’Italia, a Novara, Roma, Pontecagnano (SA), Palermo.

▼ Mostra Più Informazioni

100 SS113, 90040
Terrasini
08 Marzo , Giovedì 14:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 28 Settembre , Venerdì
 BusEventiSicilia, Palermo
 11 Ottobre , Giovedì
 ,
 18 Ottobre , Giovedì
 SI PLANET Viaggi & Turismo, Palermo
 13 Ottobre , Sabato
 Tonnara di Scopello, San Vito lo Capo