Overlab 23/06 - Uriel canta Rino Gaetano at Black Pearl Pub

Il collettivo Overlab presenta: Uriel canta Rino Gaetano

Gli Uriel fanno tappa al Black Pearl Pub di Campagna per ri-proporre la musica del cantautore calabrese Rino Gaetano,
capace di far ballare, divertire e al contempo far pensare.

Graditissima sorpresa, prima del concerto della band salernitana

ci sarà l'intervento dell'Avv. Bruno Mautone che ci presenterà il suo testo dal titolo "Chi ha ucciso Rino Gaetano"

La morte di Rino Gaetano fu persino argomento di discussione ufficiale in Parlamento, circostanza, in verità, sottaciuta inspiegabilmente dai mezzi di informazione. L’attenta lettura delle narrazioni del cantautore crotonese fa emergere l’esistenza di una realtà segreta, parallela e diversa rispetto a quella “offerta” alla cognizione e al giudizio della generalità delle persone.La realtà, naturalmente è sempre unica, però quando serve viene manovrata da una ristrettissima elite di superpotenti.

Tra gli argomenti di questo libro:

-) Una interrogazione parlamentare che sollevò dubbi inquietanti sul sinistro mortale di Rino Gaetano, una risposta evasiva del Governo e “censura del silenzio” sui massmedia.
-) Una “rosa assassina” e un “pugnale USA” nei brani di Rino Gaetano e le inchieste della Magistratura su la “Rosa dei Venti” e “Gladio”.
-) Nomi ed elementi precisi nei testi gaetaniani che portano a vicende e scandali politici con ruolo attivo e segreto di ambienti diplomatici e Servizi filo-USA in odore di logge massoniche.
Gli intriganti parallelismi con una voce giornalistica scomoda, controcorrente, con fonti informative di altissimo profilo.
-) La morte prematura di un caro amico dell’artista e l’attività “misteriosa” presso uffici consolari stranieri.
-) Le sconcertanti vicende post mortem al cimitero del Verano ed una identità che porta alla luce incidenti stradali, all’ombra del platano, procurati da Servizi segreti e assassini.

Uriel
Il progetto URIEL vuole avere uno sguardo strabico: da una parte portare in giro la nostra musica inedita e dall’altra ridestare l’attenzione sulla bellezza e sulla profondità del cantautorato italiano. Chi vuole creare la propria musica non può che porsi sulla via tracciata da chi prima di lui con le sue canzoni ha protetto i sogni, i cuori e i cervelli delle generazioni a venire. I nostri brani cercano di unire poesia ed ironia ad arrangiamenti mai banali. La musica solletica l’anima e muove la coscienza con un sorriso, con una lacrima, con l’ironia di una risata, con la forza di un silenzio, con il piacere della danza. Essa inoltre può essere uno spazio di resistenza, può provare a svincolarci dai meccanismi serializzati che ci vogliono tutti uguali e genuflessi ad un potere sempre più tacito, viscido e incalzante, capace ormai di penetrare nella nostra stessa sensibilità.
La formazione si forma nel 2008 con il nome "ReoTempra" dalla voglia di musica del cantautore Alessandro Serra e del bassista Giovanni Iannaccone. Al duo si aggiunge l'esperto batterista Luca Elia e dopo un pò i talentuosi chitarristi Nicola Natella e Settimio Capozzoli. Con questa formazione si susseguono le serate live (anche con il prezioso contributo del bassista Manuel Gesù Del Duca) che hanno come palcoscenico i locali della provincia di Salerno e la sua zona universitaria: qui la band è particolarmente apprezzata per le sue serate dedicate al cantautore Rino Gaetano. Teatralità, complicità con il pubblico, creatività negli arrangiamenti, voglia di far ballare e allo stesso tempo pensare sono i caratteri salienti del gruppo. Nel gennaio 2016 nella formazione entra il tastierista Fabrizio D'Amato alzando notevolmente il tasso di talento e l'aspetto teatrale dei live. La band decide di ribattezzarsi "Uriel" per dar vita ad un nuovo corso.

E' in progetto l'uscita del primo lavoro inedito

https://open.spotify.com/album/32dLlcwMxZG3GTepDJbrKR

e nuovi progetti riguardanti la rivisitazione del cantautorato italiano.

-) Repertorio Rino Gaetano
-) Repertorio Fabi/Silvestri/Gazzè
-) Repertorio "Italians do it better"

▼ Mostra Più Informazioni

Via Nelson Mandela, 6, 84022
Campagna
23 Giugno , Venerdì 21:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 10 Febbraio , Sabato
 Hotel Terme Rosapepe, Contursi
 27 Gennaio , Sabato
 Eboli, Italy, Eboli
 03 Febbraio , Sabato
 Doom S.o.u.n.d. Club (Unconventional), Pontecagnano
 01 Febbraio , Giovedì
 Salerno, Italy, Salerno
 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 26 Gennaio , Venerdì
 MOA - Museum of Operation Avalanche, Eboli
 27 Gennaio , Sabato
 Modo Ristorante, Salerno
 23 Gennaio , Martedì
 Terzo Tempo Village, San Mango Piemonte
 25 Gennaio , Giovedì
 Murotorto, Eboli
 02 Febbraio , Venerdì
 Modo Ristorante, Salerno
 14 Febbraio , Mercoledì
 Hotel Terme Rosapepe, Contursi
 16 Febbraio , Venerdì
 Hotel Clorinda Paestum, Capaccio
 28 Gennaio , Domenica
 G3S Ingrosso Bomboniere, Battipaglia
 30 Gennaio , Martedì
 Gal Colline Salernitane, Giffoni Valle Piana
 26 Gennaio , Venerdì
 Modo Ristorante, Salerno
 18 Febbraio , Domenica
 ANTEO "Nuova Era", Capaccio
 26 Gennaio , Venerdì
 Terzo Tempo Village, San Mango Piemonte
 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 28 Gennaio , Domenica
 San Mango Piemonte, Italy, San Mango Piemonte
 27 Gennaio , Sabato
 Terzo Tempo Village, San Mango Piemonte
 16 Febbraio , Venerdì
 Liceo scientifico F.Severi a Salerno, Salerno
 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 28 Gennaio , Domenica
 Giffoni Valle Piana, Italy, Giffoni Valle Piana
 04 Febbraio , Domenica
 MaryLord Pub, San Gregorio Magno
 02 Febbraio , Venerdì
 The ROAR PUB, Pontecagnano
 01 Febbraio , Giovedì
 Salotto Comunale Di Battipaglia, Battipaglia
 23 Gennaio , Martedì
 Dott. Carmine Casale, Pontecagnano
 25 Gennaio , Giovedì
 Battipaglia, Italy, Battipaglia
 10 Febbraio , Sabato
 Polo Scolastico Colonia San Giuseppe, Salerno
 10 Febbraio , Sabato
 Hotel Clorinda Paestum, Capaccio
 31 Gennaio , Mercoledì
 Palasele, Eboli
 16 Febbraio , Venerdì
 Pontecagnano Via Sandro Pertini, 3, Pontecagnano
 28 Gennaio , Domenica
 Bar "La Fenice", Sicignano degli Alburni