Orizzonte Artificiale/ Matteo Ceretto Castigliano

Quarto appuntamento per il progetto GrandeNeroGrandeBianco alla Galleria CRAC- Chiara Ronchini Arte contemporanea con la personale -ORIZZONTE ARTIFICIALE- dell'artista Torinese Matteo Ceretto Castigliano.

I lavori in mostra, pensati e progettati a Torino dall'artista, sono stati realizzati e prodotti

interamente a Terni in collaborazione con le aziende del nostro territorio, Giancarlo Bolli Servizi e RDA Multiservice sabbiatura e verniciatura a polvere.

L’opera di Matteo Ceretto Castigliano (CT) affonda le sue radici nella cultura del Writing.
Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più innovativi dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano.
Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo : Il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi.
L’interesse per il lettering, si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee.

Tra le principali mostre ricordiamo: “Whatever comes tomorrow, happened yesterday” MiniGalerie (Amsterdam); “Via Torino” Galleria Giuseppe Pero (Milano); “Tojour Beton “ Slika gallery (Lione); “1984” Galleria Civica (Modena); Artmosphere Biennale (Mosca); “MarBazar “ Ritmo (Catania);”Operazione Axum” Cripta747 (Torino).
I suoi wall paintings sono visibili sui muri di Torino, Modena, Bologna, Catanzaro, Hasselt, Varsavia, Madrid, Kosice, Breda.

▼ Mostra Più Informazioni

Via Paolo Braccini 30, 05100
Terni
24 Febbraio , Sabato 18:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 20 Ottobre , Sabato
 Terni, Italy, Terni
 28 Settembre , Venerdì
 Spoleto Festivalart, Spoleto