Nulla Caduco nella Arci-Città di Virgilio

Per chi vive nella città di Dante l'attrazione verso Martova è fatale: "Quando vidi costui nel gran diserto,/«Miserere di me», gridai a lui,
/«qual che tu sii, od ombra od omo certo!»./Rispuosemi: «Non omo, omo già fui,/e li parenti miei furon lombardi,/mantoani per patrïa ambedui./Nacqui sub Iulio,

ancor che fosse tard/e vissi a Roma sotto ’l buono Augusto/nel tempo de li dèi falsi e bugiardi"
Per certi versi, in poesia, ha già detto tutto Dante, il resto, sperando di non sfigurare troppo, tocca a me, umile poeta del Terzo Millennio, parlando di poesia e "Nulla Caduco" edizioni Ensemble 2017.
Ad aiutarmi nell'arduo "affare" ci sarà la poetessa Sara Albarello.

Location Arci Virgilio di Mantova prima di un aperitivo, così da aggiungere alle ombre somme di Virgilio e Dante, quelle di Baudelaire e Omar Khayyam (per dirne due a caso!)

▼ Mostra Più Informazioni

piazza san leonardo-vicolo ospitale 6, 46100
Mantua
25 Febbraio , Domenica 19:30
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 04 Novembre , Domenica
 Facoltà Di Architettura Mantova - Politecnico Di Milano, Mantua