La notte e la luna, camminando dalle parti di Calcata

La notte, al chiaro di una languida luna piena.
La notte camminando immersi nella natura del parco regionale Valle del Treja.
La notte, nel piccolo paese di Calcata, arroccato sul tufo come un presepe che goccioli luce.
La notte, il suo significato antico, la simbologia, il silenzio, una bellezza lontana.
La

notte, camminando.

Iniziamo nel tardo pomeriggio, percorrendo sentieri boscosi sulle rive del fiume Treja. Appena in tempo per ammirare i colori del tramonto. Da dove saremo noi, Calcata illuminata del rosso della nostra stella calante, pare un malinconico sogno lontano.
E poi via nella notte.
Un percorso intimo che ti trascina lontano, nel silenzio antico di quell'ebbrezza che riporta a quando avevi una manciata di anni.

La Notte era Nyx per i greci antichi. I suoi figli, gli Oneiroi, erano presenti da sempre nella psiche dell'uomo. Essi erano capaci di influenzarne i sogni e i pensieri. Due gemelli di questa prole, Ipnos, il sonno, e Thanatos, la morte, erano infaticabili. Nella loro eterea forma si aggiravano per il mondo avviluppando del loro ineluttabile manto tutte le cose terrene. Nyx, la notte, è una madre arcaica e silente. Una presenza oscura ma anche la veglia per qualsiasi sonno terreno. Secondo Esiodo era figlia del Caos primordiale. secondo Igino ella annoverava tra i suoi figli anche Eros, il potente desiderio. Secondo Cicerone generò Urano, il cielo intero.
La Notte, così misteriosa e così profonda nel pensiero dell'uomo.

Oggi ci tuffiamo nella Notte di un sentiero silenzioso nel Parco Valle del Treja, rileggendo i miti di creazione che la riguardano, passeggiando placidamente insieme, lontani nel cielo.
La luna languida con la sua faccia da mucca, ricorderà i fasti di Iside, altra creatura silenziosa, dea dalle corna a falce e simbolo del femminile per eccellenza, che ha accompagnato da sempre il senso religioso dell'uomo antico. Espressione di una grande madre oramai dimenticata nelle pieghe della storia moderna, mantiene ancora in se il mistero degli antichi culti. Religioni arcaiche legate ai cicli della terra. Fondanti di tutto il pensiero moderno.

Camminando nella notte.

INFORMAZIONI PRATICHE
$Costo$: 10 euro / 유 (guida);
La cena è al sacco.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdi 27 aprile ore 15.00!
Al momento della prenotazione riceverete la locandina con i dettagli tecnici dell'escursione, luogo dell'appuntamento etc etc.

I ragazzi sono CALDEGGIATI! e per loro è tutto gratuito.

LE PRENOTAZIONI SARANNO ACCETTATE FINO AL RAGGIUNGIMENTO DELLA SOGLIA.
Non ci piace formare gruppi eccessivamente numerosi poiché riteniamo si possa perdere il senso stesso dell'escursione: l'esperienza.

Referente tecnico: Marco Zicconi, Guida Ambientale Escursionistica professionale associata ad AIGAE ≧◉_◉≦
Prenota telefonicamente al numero 3498351380.
WHATSAPP E' IL METODO MIGLIORE SIA PER RICEVERE INFO SIA PER PRENOTARE: il mio lavoro mi porta spesso in luoghi dove la linea non arriva o non posso rispondervi. Whatsapp risolve tutto! E appena vedo...vi contatto!
Si può anche scrivere alla mail hello@33trek.it, o direttamente sul sito www.33trek.it.
C'è anche il messenger di fb... fortunatamente i modi per comunicare non mancano. ❂

▼ Mostra Più Informazioni

adress is not specified
28 Aprile , Sabato 17:30
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 09 Novembre , Venerdì
 Centro Equestre Cassia, Nepi
 09 Novembre , Venerdì
 Olgiata Golf Club, Rome
 04 Novembre , Domenica
 La Cucina Sabina, Palombara Sabina
 28 Ottobre , Domenica
 La Cucina Sabina, Palombara Sabina