Kayleth and Bengala heavy ensemble at Bar Roma

Miky Bengala
Progetto solista di Miky Bengala (Gordo, Temple of Dust, long dong silver, merseger, scum from the sun, svetlanas...) che fonde le tipiche sonorità dell'heavy metal classico con influenze sperimentali. NWOBM, chiari riferimenti al black metal e al doom fusi in un timbro sporco e viscerale,

figlio dei più rudi Motörhead. Non mancano atmosfere melodiche e la ricerca continua di temi e fraseggi tipicamente old school, riproposti in un sound primordiale e diretto, in netto contrasto con le artificiose e poco realistiche produzioni metal attualmente in voga.
Per questo concerto Miky verrà accompagnato da un batterista a completare il live set.


I KAYLETH nascono a Verona nel 2005 con l'intento di creare una band stoner ispirata a gruppi quali Kyuss, Orange Goblin, 7zuma7 e Monster Magnet.
Un percorso in continua evoluzione sonora li ha portati a registrare diversi EP autoprodotti: Not Yet (2006), In The Womb Of Time (2008), Rusty Gold (2010) e The Survivor (2012).
I live dei Kayleth catturano con i loro suoni, i break doom e psichedelici portandoli ad affiancare band come OJM e Deville, partecipando poi a vari festival dove hanno condiviso il palco con Bud Spencer Blues Explosion, Verdena, Naam, Spiral Arms, Scorpion Child e Stoned Jesus.
All'inizio del 2012 con grande soddisfazione vengono inclusi nella famigerata compilation "Desert Sound Vol.4” by Perkele con il brano "The Survivor".
Nel 2013 con l'arrivo di un nuovo elemento e del suo synth, si apre una strada che da modo ai Kayleth di esplorare e sperimentare nuove sonorità avvicinandoli allo space/psychedelic rock e dando alla luce il nuovo CD "Space Muffin" uscito il 2 Febbraio 2015 e prodotta da Argonauta Records.
Il brano "Mountains" va ad inserirsi nella Desert Sound Vol.5 e altre importanti compilation.
A Giugno 2017 l’etichetta americana Ripple Music li include nello split in vinile “Second Coming of Heavy - Chapter 6” con la band siciliana Favequaid. Questo dà modo alla band di incidere nuovamente alcuni brani dall’ EP "The Survivor" ed includere l’inedito “Magnetar”, di cui è disponibile anche il video.
Visto il grande successo di “Space Muffin”, l’album viene pubblicato a Luglio 2017 nella versione extended “Rusty Edition” dove sono state incluse le canzoni dell’ EP “Rusty Gold”.
All’inizio del 2018 è prevista l’uscita dell’atteso secondo album dei Kayleth.

I Kayleth sono: Massimo Dalla Valle (chitarra), Daniele Pedrollo (batteria), Michele Montanari (synth), Alessandro Zanetti (basso) e Enrico Gastaldo (voce).

#musicavera

▼ Mostra Più Informazioni

Via Roma 28, Lonigo, 36045
Lonigo
24 Novembre , Venerdì 22:30
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 25 Novembre , Domenica
 Area Exp Cerea, Cerea