Eisbolè, invasioni, strappi, visioni. Anteprima nazionale

Venerdì 15 dicembre, ore 21.00 - sala piccola della Città del Teatro di Cascina

Fa.R.M. Fabbrica dei Racconti e della Memoria
e
Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo

PRESENTANO:

"EISBOLE', INVASIONI,STRAPPI, VISIONI"

di e con: FIAMMA NEGRI e GIUSI SALIS

musiche originali dal vivo: STEFANO

BARTOLI e ALESSANDRO BERTI

movimenti di luce: MARINO GIUSEPPE SANCHI

tracce artistiche: LORETTO RICCI

regia: MICHELE PANELLA

voci off:
Arno Peters: MARINO GIUSEPPE SANCHI
I bambini: VIOLA E GEMMA FERRARESE

Grafica: Whipped World

GRAZIE al Circolo Teatro L'Affratellamento e a Exfila che ci hanno ospitato per le prove, che sennò gli spettacoli non si fanno!!

Lo spettacolo è stato realizzato grazie a:
CGIL Toscana, FONDAZIONE FINANZA ETICA, SPI CGIL Toscana, ARCI Toscana, LEGAMBIENTE Toscana, ANPI Toscana
col patrocinio del Consiglio Regionale della Toscana
INGRESSO LIBERO.
Si consiglia la prenotazione scrivendo a fabbricaraccontimemoria@gmail.com

Nel pomeriggio alle 17.00 (presso il ridotto della Città del Teatro),
incontro "La Toscana dell'accoglienza diffusa: buone pratiche per l'integrazione", promosso da CGIL Toscana

“Eisbolé” (invasione in greco antico) è una carta geografica che parla e diventa teatro.
E’ il racconto di chi subisce le violenze di guerre e conflitti di qualsiasi natura e non è solo profugo, immigrato, povero, è una persona con progetti, desideri, affetti, emozioni, diritti.
Sul palco due donne. A Giusi Salis il compito di districare le difficili trame dei perchè, un racconto quasi giornalistico che col leggero distacco dell’ironia fa vivere la mappa di Peters: le storie e i personaggi, le vittime e i carnefici, la montagna d’oro, la signora Maria, le multinazionali, casa nostra, casa loro, eventi che ai più sembrano scollegati ma che se scavi un po’ trovi che sono strettamente connessi.
Fiamma Negri interpreta tre personaggi, tre punti di vista: Nur, siriana, è una donna emancipata che ha gli strumenti per capire, Kimpa, è l’archetipo della donna africana, lo stupore di fronte ad eventi troppo grandi, e Amanda, di nazionalità indefinita, è assolutamente aderente allo stereotipo della donna d’affari senza cuore. Quelle che di scrupoli ormai non ne hanno più. Kimpa e Nur sono anche madri. Madri che sanno che i figli se ne vanno e tornano. Forse.
Con Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo Cgil Toscana SPI CGIL TOSCANA Arci Toscana Fondazione Finanza Etica Legambiente Toscana ANPI Firenze

▼ Mostra Più Informazioni

Via Tosco Romagnola 656, 56021
Cascina
15 Dicembre , Venerdì 21:00
Condividerla

Altri Eventi Nei Dintorni

 03 Novembre , Sabato
 Lucca Comics & Games, Lucca
 31 Ottobre , Mercoledì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 31 Ottobre , Mercoledì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 03 Novembre , Sabato
 Lucca Comics & Games, Lucca
 01 Novembre , Giovedì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 03 Novembre , Sabato
 Lucca, Italy, Lucca
 01 Novembre , Giovedì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 03 Novembre , Sabato
 Lucca Comics & Games, Lucca
 31 Ottobre , Mercoledì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 04 Novembre , Domenica
 Lucca Comics & Games, Lucca
 03 Novembre , Sabato
 Lucca Comics & Games, Lucca
 31 Ottobre , Mercoledì
 Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, Pisa
 03 Novembre , Sabato
 Lucca Comics & Games, Lucca
 02 Novembre , Venerdì
 Lucca Comics & Games, Lucca
 27 Ottobre , Sabato
 Trekkilandia,